Friday, 6 November 2009

Wednesday, 4 November 2009

GENERAZIONE X


Noi della generazione x, y, w e z.


Noi, che adoriamo i classici, li centelliniamo come vino DOCG; noi, che selezioniamo lemmi aulici da amalgamare al peggiore dei gerghi. Noi, che leggiamo Celine e Mann e Goethe, pero' poi amiamo Bukowski e la Santacroce.


Noi, che abbiamo Lauree e un Master e una dozzina di corsi di specializzazione e parliamo 3 lingue e mezza, ma non ce ne frega un cazzo di un lavoro decente, di uno stipendio buono, di una professione degna e fissa. Sarebbe come morire dentro, tutta questa stabilita'.


Noi , che ci spaventa la serenita'. Che potremmo tenere in pugno tutto e non vogliamo nulla.


SOLO CHE CI LASCINO IN PACE.