Thursday, 20 May 2010

one room


Sono qui in questa camera d'albergo che mi fa maledettamente pensare a te..

Perché è in una camera d'albergo che ci sono cascata..



Io, impassibile a tutto.
Io, libera e forte e sola.
Io, che mi basto e pure mi avanzo.

Io, the superhero..

Sunshine quella che se ne frega, corazza dura e lacrime finte di coccodrillo...



Anche io ci casco, anche io mi perdo, anche io mi faccio fregare... sempre dai personaggi peggiori, pericolosi e con potenti, pesanti, strane auree ...
Di solito è colpa mia..


Però tu...
tu mi hai deliberatamente ingannata..

So perchè altri mi hanno mentito, prima di te, ma nel tuo caso non lo riesco a capire, proprio non ci riesco, non mi entra in testa cosa volevi ottenere..

Its hard to say...

Its hard to accept...




Mi sento così stupida, così ingenua, come se non avessi capito un cazzo del mondo malgrado ci viva da 28 anni...

1 comment:

Noi said...

love rats they call them!!