Friday, 24 February 2012

Lips in the sky




Scrivevo,
concentrata,
quando ho sentito l'odore
del tuo sudore.
E' stato come un taglio al cuore.
Il cervello brama
e invia l'impulso.
Il corpo, solo, stride.
Quasi soffocavo...

E' da lunedì mattina che non facciamo l'amore.
Siamo venuti assieme.
Ho vissuto quasi trent'anni senza di te
ed ora
pochi giorni e già assaporo la follia.




pic:Man Ray

5 comments:

kjk said...

Risposte psico-fisiologiche agli odoranti -wikipedia

Sebbene alcuni odoranti non scatenino alcuna significativa risposta fisiologica altri possiedono questa capacità, facilitano ad esempio la salivazione, la motilità gastro-intestinale oppure inducono nausea e vomito, così come possono determinare risposte comportamentali, per esempio i riti dell'accoppiamento e la riproduzione sono determinati, tra le altre cose, dalla produzione di feromoni e dalla loro captazione per mezzo dell'organo vomeronasale. Gli scienziati hanno pareri discordanti riguardo al suo funzionamento nell'uomo, infatti secondo alcuni, non sarebbe funzionante, seppur presente; secondo il parere di altri scienziati invece l'organo vomeronasale sarebbe funzionante, ma con capacità assai ridotte rispetto a quelle degli animali. I feromoni umani inoltre, benché presenti nel genoma, sono pseudogeni e non vengono trascritti. Tuttavia è noto come gruppi di donne in condizioni di promiscuità tendano a sincronizzare i loro cicli mestruali, un risultato ottenibile anche mediante l'esposizione al sudore femminile; la sincronizzazione pare terminare qualora vengano esposte a sudore maschile. Uomini e donne attivano diverse aree cerebrali, in particolare ipotalamiche, quando esposti ad ormoni sessuali maschili o femminili. Gli infanti si servono di questo senso, particolarmente sviluppato in tenera età, per distinguere la loro madre da altre donne.

Vale said...

ecco, adesso mi fai pensare a certi odori...

Melinda said...

Gli odori hanno un potere incredibile!!!

onda said...

l'olfatto è il senso più arcaico che abbiamo, da lì passano emozioni intensissime... lì si fissano ricordi che poi abbiamo la possibilità di rivivere e risentire...
l'odore è qualcosa che entra dalle narici e raggiunge le nostre dimensioni istintuali e passionali...
fare l'amore è assaporarsi in profondità...
un abbraccio

giardigno65 said...

ha un buon sapore ?