Friday, 19 August 2011

jealous jealous jealous

volevo internet, no??
eccotelo internet..

potete togliermelo subito per favore??
riprendetevelo..
cancellatemi dal facebook,
impeditemi l'accesso

non voglio sapere che diavolo stai facendo ,
cos'hai fatto a n.y., chi ti sei scopato
e chi non ti sei scopato,
non voglio sapere del fantastico festival al quale suonerai la settimana prossima,
visto che io non ci saro', visto che io sono in grecia e tu sei di nuovo a londra e ti diverti
e io mi spacco le palle sulla spiaggia..

e lo so che non mi posso lamentare,
che io farei lo stesso,
che sono appena andata a cercare marcelo
(l'amante abbandonato a mykonos l'anno scorso ed ho incontrato,al posto suo, la moglie, jjajja, stavolta e' andata male)
che appena avro' terminato questo post
andro' a farmi un bel giro sperando di incontrare qualche persona piacevole con cui chiacchierare e magari anche qualcosa di piu' ammesso che ce ne siano
tra un mister muscolo e l'altro..

pero' i cannot help it..
mi da' fastidio che tu faccia cosi' tante cose senza di me,
lo odio lo odio lo odio

non sopporto che la tua vita possa essere piu' interessante della mia,
che tu abbia piu' successo con la musica che io con la poesia..
dovrei esserne felice e invece...
sono malata??
dov'e' il problema??

sono una piccola plath che ama
il suo ted hughes
ma non riesce ad accettarne la fama??

8 comments:

Free(k)dom said...

Brutto il senso di possessività verso qualcuno, vorrei riuscire ad esserne libera, sarebbe tutto molto più leggero!

cooksappe said...

io non sono in facebook! :P

Sunshine said...

si carissima freekdom, bruttissimo, ma così irrazionale da non poterlo evitare..me lo posso tenere tutto per me, certo, (e per voi che leggete il mio blog, che siete una parte di me, la mia propaggine virtuale) lo posso reprimere e lo faccio anche benissimo, ma non posso spegnerlo dentro me...

Sunshine said...

cooksappe; ciao grazie di essere qui! come tutte le dipendenze: facile restarne senza se non hai mai iniziato!!

angeloblu said...

non sei malata e non c'è un problema...è che vorresti averlo con te, vivere insieme, vivere gli attimi, vivere le emozioni...vorresti essere tu il centro della sua vita...vorresti essere tu la sua musica...

per ringraziarti della visita e seguirti con molto piacere...

dolce sera...

Sunshine said...

si forse hai ragione angelo blu, vorrei essere la sua musica, come lui è diventato il centro della mia poesia... non posso evitare di vivere tutto in modo viscerale, interno, forte, tragico..anche se a volte per poco tempo..

a presto!

Irene said...

Ho sognato un servizio al tiggì che parlava di te, stanotte. "Giovane poetessa in ascesa" ed era carino perchè sembrava un video di britney spears in cui tu camminavi per la città ruotando la testa indietro verso la telecamera e loro ti lodavano infinitamente.
Che cosa bizzarra.

Sunshine said...

nooo che ridere! fantastico!! magari si avvera!!