Monday, 18 July 2011

la bella italia

Sono italiana e non mi ci sento.

E non credo di voler vivere qui, non al momento.

Eppure ogni volta che torno,
mi carico
di emozioni speciali
e voglia di combattere.

Solo quando torno
capisco
che sto facendo la cosa giusta,
che la direzione è questa,
devo solo battere di più il sentiero.

Grazie a tutti voi,
a te in particolare.

Non puoi immaginare
quanta forza mi hai dato,
quanto hai acceso in me.

Quante risposte mi hai dato con i tuoi silenzi.

4 comments:

sqwerez said...

noi qui dobbiamo cominciare a combattere l'anestetico e i silenzi...
andare via può aiutare ma non risolve.

Lilith said...

Per quanto uno non si senta italiano l'aria di casa riempie sempre e cmq il cuore..andrei via anche io,lontano da qui,da una società che mi va stretta ed un Paese che ormai è in rovina..eppure come dice sqwerez andare via può aiutare ma non risolve...ma come si può risolvere e combattere l'anestetico e i silenzi che ti danno la voglia di andare dove si vive decisamente meglio?

Sunshine said...

sqwerez: io non lo so se risolve, probabilmente no, ma io il mio posto in italia proprio non lo trovo, anche se è l'unico posto dove abbia veramente senso per me stare, per la scrittura e per l'unica persona che potrei amare...eppure sono un pesce fuor d'acqua e non mi sento io...

Sunshine said...

lilith: si riempie tantissimo..e vedere che anche se pensavo di no, c'è un mondo che è ancora lì ad aspettarmi, se un giorno vorrò..tutto dipende da me!