Saturday, 5 November 2011

its a queer land





adoro persino
il rumore della tua sveglia

quale colore predominava nel vento
il giorno in cui
nascesti?


sicuramente il bianco



...


scappiamo in Islanda?

alleviamo pecore

guardiamo
l'aurora

e generiamo un piccolo te?

I am sure you would make
the best father...





pic from the web

11 comments:

Tra cenere e terra said...

Eh, sei fregata sun... ;) Meraviglioso il paesaggio. Vorrei viverci dentro.

Sunshine said...

e mi sa che son proprio fregata...ma mi sono presa una bella fregatura...è da sciocchi sperare che sia per sempre??

najla said...

un sorriso mia cara sun,
che sia per sempre questa tua gioia

Trish said...

:) sono felice per te.
Un augurio sincero per l'Islanda e per l'eventuale il piccolo lui. ;)

onda said...

che bello sun! l'amore rende liberi... di essere se stessi, di sognare e soprattutto di realizzare i propri sogni...
un bacio

TrecceNere said...

:)))

ma proprio :))))

Vale said...

L'Islanda è il paese delle fate...

Marika said...

In questo caso, credo mi basterebbe l'amore che mi dà la natura. Ed è bello sentirsi dire diventerai la mamma migliore.

Sunshine said...

trish..forse è un po' presto per pensare alla progenie..ma l'amore è anche fantasticare, o no?

Lilith said...

Fatti trasportare dall'amore e ricopriti di fantasie,sogni,rumori di fate e odori d'isola...non c'è nulladi meglio!

Astronauta. said...

La Sun in love è da favola.